|

GTA 5 apre le porte ai soldi, quelli veri. Questo almeno è quanto emerge da alcune indiscrezioni circolate in rete in queste ore. In concreto, si parla di microtransazioni dentro GTA Online, il modo multigiocatore di Grand Theft Auto che sarà disponibile dal 1 ottobre.

Eurogamer ha riportato informazioni provenienti da alcuni tester di GTA Online e queste sembrerebbero confermare l'ipotesi di micropagamenti all'interno del gioco. Le voci sono piuttosto specifiche e indicano nel dettaglio cosa si può comprare e a quanto.

  • $100,000 Red Shark Cash Card - 1,99 sterline (circa 2,37 €)
  • $200,000 Tiger Shark Cash Card - 3,49 sterline (circa 4,14 €)
  • $500,000 Bull Shark Cash Card - 6,99 sterline (circa 8,30 €)
  • $1,250,000 Great White Shark Cash Card - 13,49 sterline (circa 16,00 €)

Rockstar non si è ancora espressa ufficialmente in merito, ma tra i fan già circola preoccupazione: le micro-transazioni trasformeranno GTA Online in un gioco "pay to win"?

Se ottenere contanti nel gioco completando missioni e rapine è troppo lento e il matchmaking non è buono, i giocatori che pagano avranno un grande vantaggio...

I segreti di GTA 5

La modalità online di GTA IV aveva sofferto molto dei tanti cheat che erano stati messi in circolazione. Se adesso i giocatori dovranno pagare per gli upgrade, è ancora più importante che Rockstar tenga i cheater fuori da GTA Online.


Articoli relazionati:

Walkthrough - la prima missione

Walkthrough - seconda parte

Walkthrough - terza parte


[Via: Eurogamer]

Commentati

22/11/14
Il tuo avatar